Pubblicato da: wmitalia | ottobre 5, 2007

“La mia giornata come assistente di Wentworth Miller”

Heat Magazine, giornale inglese propone un articolo davvero interessante. Viene descritta la giornata tipo di Wentworth sul set di Dallas e scopriamo cose interessanti sul suo conto. Attenzione: L’articolo è un po’ spoiler per la terza stagione di “Prison Break”. Alla fine della traduzione trovate anche le scans delle pagine della rivista!!

“La mia giornata come assistente di Wentworth Miller”

Siamo volati a Dallas (Texas) per trascorrere un’intera gloriosa giornata in prigione. Più precisamente sul set di Prison Break, che nella sua terza stagione, verrà trasmessa su Sky One il 24 settembre (in Inghilterra). Il nostro lavoro per oggi? Assistere la star di PB, Mr. Wentworth Miller e assicurarci che sia ben nutrito e dissetato. Speriamo di non svenire quando lo vediamo.
Heat Magazine è qui a Dallas per assistere anche il resto del cast.

Ore 8.30: Al nostro arrivo a “Fort Worth” dove si girerà oggi, cerchiamo subito il suo nome sulla scaletta prevista per oggi e notiamo che Wentworth è già al lavoro dalle 7.45, peccato perchè speravamo di andare a salutarlo e portargli la colazione. Nella lista delle presenze per oggi notiamo anche che le informazioni in cui è riportato l’indirizzo e il numero di telefono di Wentworth sono state cancellate. Hmm… molto astuto!

Ore 8.45: Ci informiamo in giro per sapere come potremmo rendere Wentworth felice oggi e ci dicono che Starbucks è la chiave del suo cuore. Il pubblicitario di Prison Break ci dice: “In ogni città dove va ha sempre bisogno di sapere dove è lo Starbucks più vicino”. Così usciamo e gli compriamo un “venti cappuccino”.

Ore 9.15: Siamo diretti al camper di Wentworth ed era lì: due incredibili occhi blu, capelli perfettamente rasati, una maglietta grigia a maniche lunghe volutamente sudaticcia e sporca (è un prigioniero, ovviamente non deve risultare troppo pulito).
“Ciao, volete un po’ di acqua?” dice aprendo il frigo. Noi scherziamo sul fatto che dovremmo essere noi a fare queste cose e non lui, ma è davvero un ragazzo così gentile. Ci fa cenno di sederci sul divano, mentre lui si siede sul pavimento a gambe incrociate.

“Dovremmo essere noi a sederci sul pavimento e non tu, Wentworth!” (Lui ride).

“Sembri molto sudato con quella maglietta addosso.” (Forse non era la miglior frase da dire in quel momento)
(Lui ride) “Sì, la produzione ha sottolineato “sudore, sudore, sudore”. Questo è uno dei nostri temi. La terza serie è ambientata a Panama e quindi sole e caldo… dobbiamo essere sudaticci e un po’ sfiniti, tutto questo aiuta alla realizzazione di una buona ambientazione.”

“Come ti rilassi quando non sei sul set? Trasformi il tuo camper in una discoteca e ci fai una festa?”
“No, non proprio.”

“A quanto pare David Beckham ha copiato i tuoi tatuaggi…”
“Sì ho sentito di questa notizia! mi fa piacere sapere che David Beckham è un fan dello show!”

Qualcuno bussa alla porta, è ora per Wentworth di tornare al lavoro, nel frattempo gli ricordiamo che oggi siamo qui per assisterlo e gli chiediamo cosa dobbiamo fare per impressionarlo.
“Voglio dell’uva!” e ridendo aggiunge “Toglietele la buccia, per favore!”.

Ore 10: Disperati nel cercare un po’ di uva ci dirigiamo nella zona mensa, dove incontriamo Robert Knepper, che interpreta il cattivissimo assassino T-Bag in Prison Break. È ancora un po’ calato nel suo personaggio e cominciamo a preoccuparci un po’ che ci possa fare qualcosa. “Ciao ragazzi” dice con un ghigno alla T-Bag, gli chiediamo se vuole una tazza di the mostrandogliene una bustina (tea-bag -> t-bag). Sussurrando mormora qualcosa di intraducibile e ride alla vista delle nostre facce un po’ scioccate.

Ore 11: Di uva non c’è ne traccia da nessuna parte così cerchiamo di trovare Wentworth per chiedergli se possiamo portargli qualcos’altro. Ci dicono che sta ancora filmando delle scene. “Wentworth è in moltissime scene” dice un assistente della produzione “Non ha molto tempo per cazzeggiare.”

Ore 11.33: Ritroviamo Wentworth davanti a una telecamera, mentre si sta spruzzando del finto sudore sulla faccia, non sa che lo avremmo dovuto farlo noi per lui?

Ore 11.45: Wade Williams che in Prison Break interpreta l’ex-guardia carceraria Bellick ora carcerato, cammina in giro per il set con un paio di divertenti pantaloni maculati, quando iniziamo a commentare il suo abbigliamento ci dice che all’inizio della terza stagione indossava solo un paio di “mutandoni” e che quindi questo nuovo abbigliamento è un passo in avanti positivo. Chiediamo a Wade com’è lavorare con Wentworth e ci risponde: ” é un gran bravo ragazzo, ed è anche un tipo divertente che adora fare scherzi sul set”.

Ore 12: Wentworth cammina verso la zona guardaroba e noi gli diamo un biscotto e gli chiediamo che cosa direbbe se gli fosse stato chiesto di indossare i “mutandoni” come Wade nella nuova stagione. Lui sogghigna e dice: “Questa opzione avrebbe voluto dire applicare i tatuaggi e sarebbe stato tutto troppo complicato”. (Per applicare un tatuaggio come quello di Michael Scofield ci impiega circa 4 o 5 ore e poi deve essere rimosso entro un paio di giorni). Gli diciamo che è proprio una sfortuna. Lui ride. In quel momento abbiamo il presentimento che lui cominci a pensare che siamo un po’ dei pervertiti.

Ore 12.30: Wentworth esce dalla zona guardaroba e gli andiamo incontro con una bottiglietta di acqua. “Wade dice che sei quello che fa scherzi divertenti sul set…”
Ridendo dice: “Ma no quello è Wade invece! È incredibile come quelle persone con cui ho teoricamente maggior ostilità nella storia, sono poi le persone con cui vado più d’accordo sul set. Ma dobbiamo girare un episodio che equivale a metà cinema in otto giorni quindi dobbiamo prendere il lavoro molto seriamente.”

Ore 13: Quasi ora di pranzo! Chiediamo in giro cosa mangia di solito il Signor Miller. Uno della produzione ci dice: ” A Wentworth non piace nulla di troppo elaborato, se va in un ristorante italiano chiede semplicemente degli spaghetti al pomodoro”.

Ore 13.30: Mentre Wentworth pranza, ci hanno mandato ad assistere un altro membro del cast, William Fichtner, che interpreta Mahone e che sta leggendo il suo copione. Gli diciamo che lo sta leggendo in maniera errata e gli diamo qualche lezione di interpretazione, per fortuna ne intuisce il lato comico e sta al gioco.

Ore 14.30: Wentworth è chiamato di nuovo sul set e pare molto occupato così intanto facciamo un giro e notiamo che il set è pieno di attori (“extras”) che fanno da comparse come dei detenuti fuori dalle loro celle. E l’ambientazione è così realistica che ci spaventiamo pure un po’ a vederli tutti assieme.
Uno di loro ci chiede se vogliamo dare un’occhiata ai bagni della prigione. Accettiamo. Non sono molto puliti.

Ore 15: Wentworth ha un attimo di tempo tra una scena e l’altra e viene a chiederci: ” Tutto bene? Dov’è l’uva che vi avevo chiesto?”. (Scherzando ovviamente)

Ore 15.30: Ci ritroviamo al banco del catering, mangiando patatine e altre schifezze. (Ci dispiace caro Wentworth ma abbiamo chiesto in giro e non c’è uva da nessuna parte, ok?)

Ore 16: Wentworth riappare di nuovo mentre sta parlando con uno dei produttori, tentiamo di avvisarlo della mancanza di uva, ma lui è troppo occupato perché si sta spostando in un nuovo set. Ci sorride solamente e ci da una pacca sulla spalla: Ok non ci laveremo mai più da oggi in avanti!!

Ore 17: Mentre Wentworth è occupato in un set secondario noi ci dirigiamo in quello principale e ci accontentiamo di accarezzare la sedia dove c’è scritto il suo nome, alcuni membri del cast ci guardano un po’ male per questo.

Ore 17.30: Wentworth ha una pausa e controlla se sul suo cellulare ci sono nuovi messaggi (ha un Blackberry). Gli chiediamo se riceve molte più lettere da fans innamorate follemente di lui o da carcerati. “Devo ammettere che ho ricevuto un buon numero di lettere da veri detenuti.”

“Ti hanno chiesto consigli su come poter escogitare un piano per evadere?”
(Risate) “Dobbiamo stare attenti con queste cose! Ma ho così tanti tipi di persone che mi scrivono, lettere da professori universitari a lettere dalle nonne…”

“In alcune lettere ti dichiarano il loro amore?”
(Sorride)
“Sì, a volte.”

Wentworth è chiamato sul set di nuovo e per noi è ora dei saluti, “Felice di avervi incontrati” dice Wentworth. Uscendo dal parcheggio qualcuno ci grida: ” Tornate presto!”, ci giriamo e vediamo che è stato una delle comparse. Va beh un invito è sempre un invito!

 Traduzione: Giulia       Fonte: Dinamite from FCoWM forum


 


Responses

  1. Went ma quanto mi lavori?..TROPPO!
    Ecco perchè poi quando non sta sul set, non si riesce mai a beccare in giro tranne che negli areoporti!

    Cmq COMPLIMENTONI PER IL BLOG è veramente ben fatto e poi ci voleva proprio!!

    VOGLIO FARE L’ASSISTENTEEEEEEEEEE!!!

  2. Grazie ^^
    (sono Kate)

  3. Ciau, ho preso questo articolo e l’ho messo nel forum se non ti dispiace. il link è “website” e l’ho creditatato! Se ci sono problemi fammi sapere.

  4. brrrrr….. che inquietante il tea con tbag….

  5. ciao..sono un gran fan di prison break e mi piacerebbe veramente tanto incontrare tutto il cast! sai se per caso e’ previsto qualche arrivo del cast in italia? grazie

  6. ciao..sono un gran fan di prison break e mi piacerebbe veramente tanto incontrare tutto il cast! sai se per caso e’ previsto qualche arrivo del cast in italia? grazie

  7. ciao!!!!!!
    volevo saper come mai tutti hanno il numero di Wentworth tranne io, ce l’hanno addirittura i carcerati e io nooooooooooo
    se qualcuno legge questo messaggio oppure lo legge Wentworth nn mi dispiace ma mi potreste dare il suo numero oppure il tuo numero(tuo significa quello di Wentworth) grazie
    ciao!
    By Alexandra

  8. IO HO SOGNATO DI AVERE IL NUM. DI MILLER…UMMM…BEL BLOG COMPLIMENTI

  9. mi dai il tuo numero di cellulare?

  10. Marielena, per caso potresti scrivere quel numero, chi lo sa, forse hai sogniato bene, usiamo SKYPE e proviamo, chi lo sa…

  11. ufff volevo esserci!!! comunque avrei accettato volentieri di prendere un the con robert knepper🙂

  12. anche io!anche io!:(
    uffa!anche io voglio fare da assistente a went
    Sai che spasso andare su un set e
    per giunta del tuo telefilm preferito

  13. Io credo che potrei tagliarmi una mano … solo per vederlo !!!

  14. faccio compagnia a Tbag🙂

  15. … x W.M. sei il mio sogno !!!🙂 PROIBITO !!!😦

  16. went è troppo bello è troppo uomo ha uno sguardo incredibile che dire beata chi ti piglia….. uhhh

  17. ciao a tutti sono una fan di prison break. qualcuno ha il numero di quel gran pezzo di Went? lo adoro!complimenti per il blog: molto esaustivo

  18. dimenticavo: da venerdì tutti attaccati alla TV per la nuova serie. non vedo l’ora…………

  19. @ Francesca: il numero di cellulare di Went non ce l’ha nessuno mi sa! Non sono certamente informazioni che vengono rese pubbliche su internet!!
    Io sono gia pronta davanti alla tv! Non vedo l’ora ^^

  20. Noi ci chiediamo,,,,per quale motivo non mettono in prima serata Prison Break!!!Noi pur di vedere Wentworth rimaniamo sveglie addirittura fino alle 3,4,5 del mattino,ma in questo modo molte più persone avrebbero la possibilità di apprezzare il talento di Wentworth…Complimenti per il blog!!!!

  21. MAMMA CHE SGUARDO!!!Con uno così m ci sposerei anche subito…..I LOVE YOU…..

  22. Anch’io me lo sposerei subito ms non potendo mi “accontento” anche di vederlo dal vivo e dargli un bacio…….Stinky adoro i tuoi occhi!!!

  23. Che bello…beata te…questo è davvero un bel blog soprattutto per chi è patito di wentworth Miller come me…oltretutto ho da poco saputo che è stato a Milano a Marzo di quest’anno..ed io ero a Valencia…ke sfiga!!!!

  24. ………………………………………………………………complimenti! bellissimo blog. mentre lo leggevo immaginavo tutto. però sapete che emozione sarebbe quella di stare nei carceri dove hanno girato il film….in compagnia di tutto lo staff e magari entrare nei panni di sarah weyne………………………………………………………

  25. MI PIACEREBBE INCONTRARE MILLER….


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: